Seguilaterapia per le farmacie

Aderire come farmacia al progetto di aderenza terapeutica Seguilaterapia è facile e gratuito. Ecco come fare.

Il progetto, che vede la collaborazione di medico e farmacista, offre l’opportunità ai propri pazienti di essere avvisati quando bisogna assumere il farmaco, specificando la giusta dose, il corretto metodo d’assunzione e l’orario migliore. Si eviteranno così dimenticanze e assunzioni multiple, spesso dannose per la salute.

Come può aderire una farmacia?

Per essere attivi con il servizio, basterà iscriversi al progetto e, dopo la formazione di un nostro consulente che mostrerà il funzionamento del portale, la farmacia ed il suo personale saranno pronti per iscrivere i propri pazienti o ricevere i pazienti arruolati dal medico, offrendo il servizio in maniera del tutto gratuita.

Le modalità per iscrivere la propria farmacia sono diverse:

  1. Inviando la propria adesione tramite il sito ufficiale di Seguilaterapia a questo link semplicemente compilando il form;
  2. Inviando una email a info@mtcs.it;
  3. Chiamando il numero +39 392 91 62 811;
  4. Partecipando agli incontri per gli associati Federfarma;
  5. Visitando lo stand ufficiale durante le fiere di settore;

Ogni farmacia attiva sarà presente sul sito ufficiale Seguilaterapia nella sezione “Trova la Farmacia” che permette ai pazienti di recarsi nella farmacia più vicina che ha aderito al progetto.

Per quali pazienti è consigliabile?

Il servizio ha come scopo principale il miglioramento dell’aderenza alla terapia, questo per non complicare o aggravare la salute del paziente. Crediamo che Seguilaterapia sia di aiuto per quei pazienti con patologie croniche che devono seguire un piano terapeutico che prevede più assunzioni in orari differenti.

Quanto è complicato il servizio?

Il software di Seguilaterapia è di facile utilizzo, in media l’inserimento di un piano terapeutico è di circa 1 minuto per paziente. Dopo aver inserito una breve anagrafica del paziente (una tantum) basterà scegliere la tipologia di farmaco (nome, dosaggio, forma farmaceutica e brand scelto) e compilare attraverso 3 click tempo di durata della terapia, ora di assunzione e dosaggio. Una volta salvato il piano, il software inizierà ad elaborare i dati in autonomia e invierà la comunicazione al paziente nell’ora stabilita.

Inoltre una funzione alternativa ricorderà al paziente quando sta per finire il farmaco e quindi ricorderà di adoperarsi per una nuova prescrizione o acquisto.

Esiste un obbligo di legge per la farmacia?

Nessun obbligo di legge per l’iscrizione di una farmacia, piuttosto un’opportunità per offrire un servizio ai pazienti che necessitano di un aiuto. La nuova farmacia dei servizi passa anche da questi strumenti che saranno di certo un plus per differenziarsi dalla concorrenza.

call-farmacia